Something is wrong or off among your significant other, and you’re start to ask yourself if might be they often be… Allow me to share Most of the indications of a significant other that might be unfaithful. These behaviors are just indicators of an cheating spouse and they are not absolutes! There might be reliable causes of is my husband cheating on me your marital relationship may very well be in danger! Use Appmia once your spouse’s clothes scent of a new fragrance or immediately after-shave utilized by a potential spouse or maybe your partner out of the blue quits putting on their wedding band and helps make useless justifications why.

l’Ensemble Homme Armé

Fondato nel 1982, l’Insieme Vocale e Strumentale L’Homme Armé svolge un’intensa attività di ricerca e di esecuzione concertistica e discografica volta alla valorizzazione del patrimonio musicaledei secoli XIII-XVII, con particolare attenzione al repertorio musicale originariamente composto ed eseguito in ambito fiorentino (come confermano le registrazioni discografiche Musica a Firenze al tempo di Lorenzo il Magnifico, Regina Pretiosa: una celebrazione trecentesca a Firenze, Missa in Assumptione Beatae Mariae Virginis di Marco da Gagliano). Negli ultima anni, la riflessione chealcune delle problematiche sollevate dalla “musica antica” si ritrovano in alcune forme di pensiero musicale attuale e che si possono creare analogie nella ricerca della prassi esecutiva del repertorio antico e di quello contemporaneo, ha stimolato L’Homme Armé ad estendere il proprio campo di ricerca ed esecuzione anche alla musica contemporanea.

L’Homme Armé è composto da musicisti specializzati nel repertorio ‘antico’, guidati dalla direzione di Fabio Lombardo, fondatore e direttore stabile del gruppo, e di Andrew Lawrence King con il quale è stata instaurata una stabile e intensa collaborazione. La programmazione artistica è caratterizzata dalla presenza di alcuni tra gli interpreti più originali del panorama internazionale della musica antica, invitati come direttori musicali e come solisti . Ciò consente al gruppo di esprimersi con varietà, ricchezza di interpretazioni e con formazioni diverse (dal quartetto vocale al grande ensemble composto da soli, coro e orchestra) in relazione al repertorio affrontato.

Riconosciuto come una delle realtà più importanti del settore, L’Homme Armé è regolarmente invitato dai maggiori festival di musica antica, ha partecipato a importanti eventi celebrativi alivello nazionale e collabora con prestigiose istituzioni musicali. Nel 2000, in occasione delle celebrazioni della nascita del melodramma, L’Homme Armé ha prodotto, con la direzione diAndrew Lawrence King e la regia di Luciano Alberti, gli Intermedi per la Pellegrina (1589) eseguitial Teatro della Pergola di Firenze. L’anno successivo ha eseguito con successo il Vespro della BeataVergine di Claudio Monteverdi, sempre con la direzione di Andrew Lawrence King, in alcuni delle più importanti rassegne concertistiche italiane.

Nel 1999 ha partecipato al Taormina Festival con lo spettacolo “Edipo Re” con Irene Papas e Giorgio Albertazzi, eseguendo le musiche originali di Andrea Gabrieli. Con il programma Salve flos, tuscae gentis, L’Homme Armé è stato chiamato a partecipare nel 2002 alle celebrazioni per il Sesto centenario della nascita di Masaccio e alla realizzazione del Dvd L’occhio di Masaccio. E’ stato inoltre invitato ad inaugurare la stagione 2004-2005 dell’Orchestra della Toscana con musiche di Purcell e Haendel con la direzione di Alan Curtis e la preparazione di Johanna Knauf.

Come associazione culturale, L’Homme Armé organizza e produce a Firenze e in Toscana eventi musicali di grande rilievo. Nel 2005 ha curato, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura delComune di Firenze, la rassegna musicale Il Suono dell’Anima e ha eseguito le musiche di uno spettacolo su Boccaccio con la partecipazione di Giorgio Albertazzi.

Nel 2006 ha avviato una collaborazione con Tempo Reale per la realizzazione di Laborintus II di Luciano Berio, con la partecipazione di Edoardo Sanguineti e per l’esecuzione di Cries of London di Berio.

Il programma Grida e intonazioni, che ai Cries di Berio affianca composizioni di Janequin e Vecchi, eseguito con particolare successo a Firenze, a Milano nell’ambito della rassegna “Musica e poesia a San Maurizio” e a Roma per “I concerti di Radio3 a Palazzo Venezia”, è stata trasmesso in diretta Radio3.